Comitato per le Celebrazioni Vivaldiane di Pomarico
     C.so   Garibaldi    17           75016 Pomarico   MT           tel. / fax 0835 552668         pomarico.vivaldifestival@gmail.com
per la sede regionale della Rai. Oltre al telegiornale, cura le rubriche della TGR, tra cui: Conoscere Alpe Adria. Rubrica culturale della TGR. e TgR Bellitalia. Itinerario.
Dott. Virgilio Boccardi
Entrato nell' Ordine dei Giornalisti  del Veneto, diventa giornalista  Rai.  Il 15 dicembre 1979 (data di nascita della terza rete Rai), tiene a battesimo il primo numero del Tg3  Veneto, alternandosi con vari giornalisti. Di seguito diventa caporedattore del Tg3,
COMITATO D'ONORE
Direttore artistico della stagione musicale «I Concerti delle Terme di Sirmione», sul lago di Garda.        Dal 1997 è direttore dell’Istituto Italiano Antonio Vivaldi della Fondazione Giorgio Cini di Venezia.
Ha partecipato alla quarta edizione del pomarico Vivaldi festival 2012 con una conferenza su La riscoperta di Antonio Vivaldi nel XX secolo  e  dirigendo l' Orchestra   Fondazione Lucana e il Coro S. Mercadante di Altamura .                         
Prof. Francesco Fanna
Ha iniziato lo studio del violino con Antonio Carmignola, proseguendolo poi al Conservatorio «Giuseppe Verdi» di Milano con Paolo Borciani, primo violino del celebre Quartetto Italiano. Ha diretto numerose orchestre in Italia e all’estero – Francia, Svizzera, Germania, Inghilterra, Romania, Repubblica Ceca, Argentina, Messico, Corea, Giappone
Negli anni 1996 e 1997 è stato consulente artistico per la musica della casa discografica Nuova Fonit Cetra della Rai, e dal 1998 al 2002
Prof. Dinko Fabris
Docente di Storia della Musica dell'Università della Basilicata, il prof. Dinko Fabris ha compiuto Studi classici e di conservatorio (chitarra, canto,composizione) .
Ha conseguito la Laurea in Lettere presso l’Università di Bar e il
Diploma di perfezionamento in musicologia  presso l’Università di Bologna. Ha frequentato corsi internazionali di musica antica in varie città europee. Diploma di liuto (corso di 8 anni) 1991 al Conservatorio di Musica di Stato di Verona.
Virgilio Boccardi, giornalista e scrittore veneziano, é autore di varie pubblicazioni   e di testi per il teatro, che indagano gli aspetti più intriganti e meno noti della vita di Antonio Vivaldi. Nell'edizione 2009 del Pomarico Vivaldi Festival, ha vinto il premio Pomaricvm Antonio Vivaldi con il suo libro "Vivaldi a venezia". Per l'edizione 2012 del Pomarico Vivaldi festival ha scritto il racconto Le origini lucane di Antonio Vivaldi che introduce l'antologia dei migliori racconti e poesie partecipanti al Concorso Letterario indetto dal Comitato per le Celebrazioni Vivaldiane. Ha partecipato a tre delle quattro edizioni del Festival dando un fattivo contributo culturale alle manifestazioni, con i suoi scritti e le sue conferenze.
Dal 1982 ad oggi ha tenuto conferenze, lezioni e lezioni-concerto singolarmente o in convegni internazionali di studio nelle seguenti città e università fra le quali: Bruxelles, Strasburgo, Basilea, Ginevra, Bielefeld, Edinburgo, Glasgow, Londra, Dublino, Madrid, Chicago, Nashville, Santa Barbara, Irvine, Los Angeles UCLA, Melbourne. Ha curato 20 voci per la seconda edizione rivista e allargata del “New Grove Dictionary” (Londra 2001) in 29 volumi, e circa 10 voci per la nuova edizione del dizionario tedesco “Die Musik in Geschichte und Gegenwart” (Kassel in corso), oltre alla voce “Napoles” per il “Diccionario de la Musica Hispano Americana” (Madrid 2001).


Michael Talbot, musicologo, nacque nel 1943 a Luton in Gran Bretagna. Studiò la musicologia all’Università di Cambridge, dove nel 1968 ottenne il dottorato di ricerca. Nel 1968 fu ammesso come ricercatore al Dipartimento di Musica dell’Università di Liverpool, dove diventò ordinario nel 1986 e “Emeritus Professor” nel 2003. Divenne socio esterno dell’Ateneo Veneto nel 1986, e Fellow  of the British Academy  nel 1990.
La sua attività è incentrata sulla musica italiana del periodo 1700-50, con un’enfasi su Vivaldi e sui suoi coevi veneziani. Ha svolto un’attività intensa come curatore di musica dello stesso periodo, in particolare per la Nuova edizione critica delle opere di Antonio Vivaldi. Dal 1978 in poi è stato un collaboratore attivo dell’Istituto Italiano Antonio Vivaldi, diventando nel 1995 condirettore della sua rivista annuale Studi vivaldiani.


Prof. Michael Talbot
Egidio Pozzi (Roma, 1953) dopo il diploma in Composizione ad Indirizzo Musicologico al Conservatorio Santa Cecilia di Roma sotto la guida di Claudio Annibaldi, ha insegnato Storia della musica per didattica della musica al Conservatorio di Cosenza, Storia della musica e Storia del teatro in musica all'Università di Roma Tre, Storia delle teorie musicali all'Università della Calabria. Membro del Comitato scientifico del Gruppo Analisi e Teoria Musicale, dal 1998 è direttore della rivista Analitica. Rivista Italiana di Studi Musicali, edita on line in collaborazione con il DAMS dell'Università di Bologna. Dal marzo del 2007 è docente di ruolo presso il DAMS dell'Università degli Studi della Calabria.

Prof. Egidio Pozzi
Nella seduta del 5 gennaio 2013  il Comitato ha deliberato, a termini di Statuto, di costituire un Comitato d' Onore chiamandone a far parte  insigni esponenti nel campo musicale e della cultura, allo scopo di conferire maggior spessore al Comitato per le Celebrazioni Vivaldiane e, nello stesso tempo, farlo uscire dai ristretti confini di Pomarico, divulgando, così, più ampiamente la nostra iniziativa.
AmerigoRestucci (Matera, 1942 ) è rettore dell’’Università Iuav di Venezia dal 2009.
Laureato in Architettura con il massimo dei voti (110 e lode) e pubblicazione della tesi sull'architettura italiana dell'Ottocento, è professore ordinario di Storia dell'Architettura nella Facoltà di Architettura dell’Università Iuav di Venezia. Dal 1987 insegna Storia e Conservazione dei Monumenti alla Scuola di
Specializzazione in Archeologia e Storia  Dell' Arte dell'Università degli Studi di Siena . Dal 1989 al 1992 membro   del Consiglio Superiore del Ministero dei Beni
Culturali. Dal 1992 fa parte del Comitato Italiano ICOMOS-UNESCO per la tutela del patrimonio mondiale nel settore dei monumenti e dell'ambiente. Nel 1996 è stato nominato nel comitato internazionale preposto allo studio e al restauro della Basilica di Sant'Antonio a Padova. Dal 1999 è Presidente dell'Accademia di Belle Arti di Venezia. Nel 2002 è stato nominato nel Consiglio di Amministrazione della Biennale di Venezia per il quadriennio 2002-2006. Da Marzo 2013 è Il nuovo presidente della Fondazione UNIVENETO

Prof. Amerigo Restucci
Francesco Mancini - Funzionario di una primaria azienda di telecomunicazioni, é in aspettativa per mandato politico.
Alla sua prima elezione , guida l'Amministrazione cittadina dal Maggio 2014.
 
Amministrazione Comunale di Pomarico ,
in persona del Sindaco Pro-tempore
Francesco Mancini
Click here to add text.
Michelangelo Laterza (Pomarico, 1963): Laurea e Dottorato di ricerca in Ingegneria Strutturale; dal 2001 Ricercatore di Tecnica delle Costruzioni all'Università degli Studi della Basilicata “USB”) - Facoltà di Ingegneria; dal 2010 professore di Tecnica delle Costruzioni della Facoltà di Architettura di Matera dell’USB (attuale Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali “DiCEM”) di cui è stato tra i fondatori; ha ricoperto diversi ruoli di responsabilità accademica in ambito organizzativo, didattico e di ricerca; è coordinatore del neo laboratorio di “Diagnostica sperimentale degli ambienti naturali e costruiti” del Dipartimento DiCEM nella sede di Matera; dal 2012 è componente del Senato Accademico e Pro-Rettore per le relazioni internazionali con il Sud America.
La sua principale attività di ricerca riguarda la protezione sismica strutturale del patrimonio architettonico. Su tali argomenti ha pubblicato numerosi lavori scientifici a carattere nazionale ed internazionale; è revisore per le principali riviste scientifiche internazionali del settore dell’ingegneria strutturale; è coordinatore di un network di 20 Università Europee e Latino Americane (progetto “ELARCH”) finanziato dalla Commissione Europea per gli scambi didattico-scientifici sul tema della protezione dei patrimoni;

Prof. Michelangelo Laterza