Comitato per le Celebrazioni Vivaldiane di Pomarico
     C.so   Garibaldi    17           75016 Pomarico   MT           tel. / fax 0835 552668         pomarico.vivaldifestival@gmail.com
.Comitato per le Celebrazioni Vivaldiane di Pomarico
Organigramma
Sergio Pizzilli                      Presidente                 
Roberto Glionna                   Vice Presidente                      Margherita Dicanio               Tesoriere                                     Pietro Varuolo                      Consulente Documentezione Storica  
Belisario Pizzilli                   Relazioni  Esterne e Organizzazione   Rosa Dicanio                       Direzione Organizzativa                     
Giuseppe Porcellini              Relazioni  Esterne e Organizzazione
Domenico Dragonetti            Relazioni  Esterne e Organizzazione 
Anna Colasurdo                   Consulenza Didattica
Pompea M. Fattore              Promozione                            Margherita Vitella                 Promozione                           
Alessandra Pizzilli               Promozione                     
<a href="http://www.macromedia.com/go/getflashplayer">Flash Required</a>
Flash Required
Missione  del Comitato 

Il Comitato ha come scopo precipuo e fondamentale
1. la diffusione dell’Opera strumentale di “Antonio Lucio Vivaldi, musico veneziano dalle origini pomaricane”, promuovendo ricerche e studi sul celebre compositore e prefiggendosi di organizzare le manifestazioni “Pomarico Vivaldi Festival” e “ Premio Pomaricum Antonio Vivaldi”.
Di séguito, in concomitanza e collegati con la natura del primo, si prefigge di:

                           2. costituire a Pomarico un Centro culturale;
                           3. promuovere manifestazioni inerenti al mondo                                 dell’arte, nelle sue piú svariate forme e                                             articolazioni (musica –strumentale e lirica–,                                      lettere –poesia, prosa e teatro–, cinema, pittura,                               grafica, ecc.);
                            4. fornire un servizio educativo e di formazione                                  culturale, soprattutto rivolto verso i giovani;
                            5. avvicinare alla musica ed alla cultura musicale                              un numero sempre piú cospicuo di persone;
                            6. indire concorsi riguardanti opere letterarie e                                  musicali e realizzarne, per quelle giudicate                                       meritevoli, la pubblicazione;
                            7. organizzare itinerari culturali con l’obiettivo di                                condurre il pubblico alla conoscenza                                                complessiva degli aspetti culturali e artistici del                                nostro passato attraverso veri e propri viaggi nella                              storia e nel tempo, insistendo in modo                                             particolare sull’importanza dei luoghi  ad essi                                   collegati. Il tutto accompagnato da letture e                                      ascolti di brani musicali inerenti alle tematiche                                  affrontate.
   8. Includere la nostra città,  POMARICO, come polo nevralgico e di      riferimento, nel circuito turistico-storico-culturale che parte da Matera e si snoda per tutta la provincia e la regione.

Statuto del Nuovo Comitato per le
Celebrazioni Vivaldiane di Pomarico
(estratto)

Il Comitato denominato NUOVO COMITATO PER LE CELEBRAZIONI VIVALDIANE DI POMARICO, ha
come scopo precipuo e fondamentale,
la diffusione dell’Opera strumentale di “Antonio Lucio
Vivaldi, musico veneziano dalle origini pomaricane”,
promuovendo ricerche e studi sul celebre compositore
e prefiggendosi di organizzare le manifestazioni
“Pomarico Vivaldi Festival”
e “Premio Pomaricum Antonio Vivaldi”.
……………

Art. 2  Per la raccolta dei fondi necessari alla manifestazione il Comitato intende organizzare campagne di sensibilizzazione, concorsi a premio, eventi ed ogni altra attività utile al raggiungimento dello scopo.
                                                                 (segue)